Appuntamenti

Da definire

In libreria

Dal diario di Scuro Moltamorte, 4 dicembre 2012

Alle scuole medie di Borgomanero si torna sempre con grande piacere, soprattutto se in compagnia di persone dalla spiccata  sensibilità didattica come le professoresse Marina Tappa e Piera Mora! E poi… vuoi mettere il piacere di ritrovarsi in mezzo a una cinquantina di ragazzini allegri e gioiosi come i bambini di Guardalà Sopra? Un piacere impareggiabile! Quanta bellezza in quegli sguardi, e quanta intelligenza!

A rimanere un paio d’ore assieme a loro, anche un vecchio Scuro acido come me riscopre qualcosa della gioia del Natale!

E così Simone e il sottoscritto non possono che ringraziare quei poeti-bambini che ci hanno donato una preziosa copia del loro lavoro: una splendida raccolta delle loro Filastrocche spaziali ispirate ai personaggi del libro La barba magica di Natale.

Si tratta di una rara e introvabile raccolta pubblicata nella collana “Libri da sogno” dalle celebri Edizioni Fai da te (Scuole medie statali di Borgomanero; direttori editoriali Piera Mora e Marina Tappa; ufficio stampa Annalisa Visconti).

A futura memoria, acciocché non s’abbia a perdere niuno di cotali immortali versi, riproduciamo qui la filastrocca di Scuro, scritta dal prode Mehdi Sedrani.

Ho incontrato un segaligno,
che non era un patrigno.
Ha una mancanza di vergogna,
e per questo è una carogna.
È un brutto vegliardo,
ma non è una palla di lardo.
Continua a cozzare,
e non vuole la barba tagliare.
È molto bislacco,
così ricevette un pacco.
È anche iracondo,
e vuole distruggere il mondo.
Ha creato un distillato,
che non era molto profumato.
Non si scorda i vecchi rancori,
e non sopporta i rumori.
Stiamo parlando di Scuro
e non vorrei il suo poster appeso al muro.

Grazie di cuore, ragazzi! E grazie alle professoresse tutte!

E chissà… magari ci ritroveremo con voi ragazzi a inventare storie su come debba finire (o continuare) la storia di Scuro. Chissà, forse quel vecchiaccio non è morto in fondo al pozzo! Pensateci sopra voi, poi magari ne parliamo e scriviamo assieme!

Intanto, cliccando qui, potete vedere una piccola galleria fotografica per ricordare il bel pomeriggio trascorso insieme.

Un abbraccio da Simone e Mario.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image